[Kyoto] Haradani-en: un giardino privato aperto durante l’hanami

Hanami! Quante volte ne abbiamo parlato? Tante (1,2,3…), ma mai abbastanza. A Kyoto, e più precisamente nella zona nord-ovest (dove c’è il Padiglione d’Oro, per intenderci), c’è l’Haradani-en, un giardino privato che apre i battenti solo in occasione delle fioriture stagionali. Non si trova sulle guide e la maggior parte dei visitatori è giapponese, ma dalle foto che potete vedere (questa la gallery del sito ufficiale) vi accorgerete quant’è bello. In questo articolo come sempre vi dirò come arrivarci, informazioni utili, caratteristiche e come inserirlo all’interno del vostro itinerario.

Fonte: sito ufficiale

Cos’è. Si tratta di un parco privato di 13,000 mq con una vegetazione ricchissima e con tantissimi ciliegi di diverse varietà, più altri (azalee, rododendri, meli, ecc.ecc.). Le informazioni a disposizione non sono molte, essendo un posto meno battuto (turisticamente) degli altri: non solo perchè è meno conosciuto, ma anche perchè non è semplice da raggiungere (il metodo più facile per arrivarci è il taxi) trovandosi, tra l’altro, in cima a una collinetta; e soprattutto perchè il biglietto d’ingresso è abbastanza caro (1,200-1,500 yen).

Come raggiungerlo. L’indirizzo esatto è questo: Haradani-en – 36 Okita-yama, Haradani Inui-cho, Kita-ku, Kyoto. Lo trovate su Google Map. Si trova a circa 2,2 km dal Padiglione d’oro, il che lo rende raggiungibile anche a piedi  (30-40 minuti, in salita), ma l’alternativa migliore è il taxi, essendo così breve la corsa (5 min). Per quanto riguarda i mezzi pubblici, c’è questo bus M1 che parte dalla lontanissima stazione Kitaoji della metro (Karasuma Line) e arriva ad Haradani, facendo alcune fermate intermedie (una davanti al Kinkakuji, fermata Kinkakuji-michi).

Haradani-en-map

Informazioni. Aperto dalle 9 del mattino alle 17,00; ingresso 1200 yen durante la settimana/1500 yen durante fine settimane o giorni festivi. All’interno è possibile acquistare da bere e anche da mangiare diversi tipi di bento anche abbastanza lussiosi (con sushi di prima qualità). Quest’anno (2015) la specialità è questo bento:

Itinerario. Ovviamente questo bel parco è da visitare quando visiterete la zona nord-ovest della città, e quindi Kinkaku-ji e/o Ryoan-ji.

Spero di avervi dato un consiglio utile!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...