Tripudi rosa non lontani da Tokyo: parchi nel Kanto settentrionale con saponaria, glicine e altri fiori

In primavera non fioriscono solo i ciliegi (ma và?) e senza allontanarsi troppo da Tokyo è possibile visitare parchi con fioriture molto spettacolari di diversi tipi di fiori. Qui sotto ho tradotto la tabella delle fioriture di japan-guide (a questo link):

tabellafiori

Come potete osservare il muschio rosa e il glicine fioriscono mediamente dopo ciliegi e tulipani, e permettono di osservarli in tutto in loro splendore a fine Aprile/Maggio. Il “muschio rosa” (Shibazakura) altro non è che la saponaria rosa in italiano, cioè piccoli fiorellini rosa molto “fitti” che se piantati in gran quantità e molto ravvicinati danno l’idea di una distesa rosa:

 Qui sotto vi faccio alcune proposte in ordine di importanza e accessibilità.

1 – Chichibu Hitsujiyama Park.

Il Parco Hitsujiyama a Chichibu è sicuramente uno dei più famosi in questo senso. E’ famoso per il pink moss, cioè appunto immense distese di saponaria rosa/bianca: più di 400,000 fiori! Alle spalle del parco si staglia il Monte Buko. La parola “Shibazakura” letteralmente significa “prato di fiori di ciliegio” perchè l’aspetto è simile a quello di tanti fiori di ciliegio sul suolo, in inglese invece viene chiamato “pink moss” e cioè muschio rosa/prato rosa. Insomma, chiamatelo un po’ come vi pare!🙂
Ogni anno si divertono a creare forme diverse utilizzando i fiori bianchi e quelli rosa, ad esempio in questa foto del 2013 si distinguono facilmente dei cuoricini. Durante la Golden Week questo parco è solitamente affollatissimo.

Foto da zoomingjapan

Foto da zoomingjapan

Sito ufficiale : link. Sito in giapponese con qualche info in inglese. Da qui potete seguire le fioriture “passo-passo”
Distanza da Tokyo: circa 90 min di viaggio con opzione più rapida
Ingresso: Di solito libero, nel periodo di fioritura rosa costa 300 yen.
Apertura: dalle 08.00 alle 17.00
Accesso: Da Tokyo/Ikebukuro si può prendere un treno della Seibu (Limited Express) fino alla stazione Yokoze (75 min, 1340 yen, un treno ogni ora), dalla quale si raggiungere il parco a piedi in circa 20 min.  Per chi ha il JPR conviene invece uno shinkansen da Ueno a Kumagaya (30 min, 3000 yen ma compreso nel JPR) e qui prendere un treno della Linea Chichibu fino alla stazione Ohanabatake (70 min, 840 yen, non compreso nel JPR), la quale dista circa 20 minuti a piedi dal parco.

2 –  Ashikaga Flower Park: il glicine dà spettacolo

Questo parco è uno dei posti miglior per vedere il glicine: il glicine in giapponese si chiama fuji, proprio come il vulcano ma pronunciato diversamente. Si trova nella città di Ashikaga. Questo parco è famoso soprattutto per il glicine (wisteria in inglese), tanto è vero che nel periodo di fioritura di questo fiore (inizio Maggio) può essere davvero affollatissimo. Oltre al glicine ci sono tantissimi altri tipi di fiore, tra i quali (coevi come fioriture) azalee e rododendri. Sono presenti in particolare due glicini “giganti” centenari che sono un vero spettacolo!

Immagine dal sito ufficiale

Foto da report di japan-guide

Sito ufficiale : link. Sito in inglese ricco di informazioni.
Distanza da Tokyo: circa 70 min di viaggio con opzione più rapida
Ingresso: dai 300 ai 1700 yen (a seconda della stagione, in Aprile Maggio prezzo massimo, info qui)
Apertura: dalle 09.00 alle 18.00
Accesso: Ci sono due possibilità, arrivare utilizzando la JR (compresa nel JPR) o la linea Tobu. La JR (Vanno vene sia linea Utsonomiya, sia la Shonan-Shinjuku, sia lo shinkansen Tohoku) la prendete alla Tokyo Station, bisogna arrivare fino ad Oyama e lì cambiare e prendere un treno sempre JR della Ryomo Line, fino alla stazione Tomita (quella successiva ad Ashikaga ma più vicina al Parco, 15 min a piedi). La linea Isesaki della Tobu si prende invece ad Asakusa e va diretta ad Ashikagashi (se si prende il Limited Express Ryomo, costa 2000 yen e impiega 70 min. Dalla stazione c’è una navetta per il parco (300 yen) ma non tutti i giorni.

3 – The Treasure Garden Tatebayashi

Oltre alla saponaria, nel medesimo periodo sono in fiore anche papaveri e nemophila: quest’ultima, che si presenta sottoforma di fiorellini blu, ha una sua collocazione nella parte del parco chiamata “Blue Garden” (nella mappa in alto a destra). A fine Maggio possono essere già in fase di fioriture stupende varietà di rose.

Da sito ufficiale

Foto dal sito ufficiale

Blue Garden, foto dal sito ufficiale

Sito ufficiale : link. Sito solo in giapponese, ma la mappa interattiva (che ho inserito qui sopra come immagine, ma sul sito ufficiale è cliccabile) fa capire molto bene di che cosa si tratta con bellissime gallery.
Distanza da Tokyo: circa 1 ora
Ingresso: Prezzo variabile, in piena fioritura circa 1500 yen.
Apertura:
Accesso: Da Tokyo prendere un Limited Express della Tobu ad Asakusa e arrivare alla stazione Tatebayashi (1 ora, 1860 yen, 2 treni ogni ora), da lì occorre prendere un taxi (10 minuti, 1500 yen circa).

4 – Ota Hokubu Sports Park

Questo parco altro non è che un parco pubblico della città di Ota, all’interno del quale sono presenti numerosi campi sportivi circondati da colline dove sono piantate diverse varietà di fiori: non solo saponaria ma anche diversi tipi di altri colori. In questo parco ogni anno c’è lo  Shibazakura festival che dura fino al 12 Maggio (nel 2015) e quindi ci sono stand per mangiare e per acquistare prodotti a tema. Tuttavia rispetto alle altre mete suggerite questo è particolarmente lontano e forse meno spettacolare.

Sito ufficiale : non pervenuto
Gallery fotografica : qui
Distanza da Tokyo: circa 2 ore
Ingresso: libero, trattandosi si un parco pubblico
Apertura: 8.30 – 17.15
Accesso:  Joetsu Shinkansen da Tokyo fino a Takasaki (1 ora) e cambiare prendendo un treno della JR Ryomo Line fino alla Yamamae Station (1 ora), entrambi compresi nel JPR. Da quella stazione taxi fino al parco (1800 yen, 15 min). Oppure prendere un Limited Express Tobu Ryomo da Asakusa ad Ota, e qui cambiare e prendere un locale per la Stazione di Jiroembashi. Da qui 30 minuti di camminata fino al parco. Il viaggio dura 2 ore e non è coperto dal JPR.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...