Kanazawa : cosa fare e vedere

Era da un po’ che volevo fare un articolo su Kanazawa almeno introduttivo, perchè ritengo che sia una tappa assolutamente meritevole. Perchè? Per due motivi : 1- Il parco [Kenrokuen] 2 – Chaya District. Altri due motivi : 3 – Il castello 4- il Museo di arte contemporanea,  5 – Ninjadera 6- Ok la smetto…

Parliamoci chiaro, se uno ha tempi stretti a Kanazawa può anche non andarci, perchè è lontana dalle altre grandi città e soprattutto perchè : ha un parco stupendo, ma di bei parchi ce ne sono anche altrove; ha un castello, ma il castello di Osaka è più bello, ha il chaya district, ma Gion a Kyoto è spettacolare pure lui, ecc.ecc…. ma come potete capire anche voi tutte queste cose nel complesso rendono Kanazawa una meta molto appetibile, che vale una tappa, anche perchè può essere congiunta con una visita a Takayama e Shirakawa-go. Ho infatti inserito Kanazawa in questo itinerario e penso che meriti una visita.

Links :
Mio articolo su Orientamento e Mezzi
– Kanazawa Sito del Turismo [ENG] : sito molto completo ed esaustivo
– Eventi a Kanazawa : una lista stagionale di tutti gli eventi annuali in questa città, potete cercare se c’è qualcosa durante il periodo in cui sarete in Giappone e programmare una visita ad hoc.
– Altro sito con lista di Eventi a Kanazawa (2)
– Itinerari vari per la città
– Mappe di vario genere
– Lista dei piatti tipici di Kanazawa a seconda della stagione
– Consigli di EyeOn su dove mangiare e altro [Consiglio anche la sezione Culture di questo sito con tanti consigli su cose da fare come ad esempio Kimono Cosplay oppure visita ad una distilleria di Sakè oppure la lavorazione della foglia d’oro!]

Dopo l’articolo su orientamento e mezzi a Kanazawa, ecco qui quello dedicato a un po’ tutte le cose principali che si possono fare e vedere a Kanazawa : queste sono intorno al Parco Kenrokuen e il castello, quindi per visitarle basterà compiere un giro circolare intorno ad essi toccando i punti che vi interessano (oppure solo metà giro se determinate cose non sono di vostro interesse). In pratica poi è il giro che compie il Kanazawa Loop Bus : mappa qui. Qui di seguito illustrerò quindi le varie “attrazioni” in ordine circolare, partendo dell’Omicho Market e continuando circolarmente verso est, sempre avendo bene in mente che in centro al cerchio ci sono il parco e il castello.

Breve accenno alla storia della città : Durante il periodo Edo, Kanazawa era la città del Clan Maeda, il secondo clan feudale più forte dopo i Tokugawa e più grande dal punto di vista di dimensioni e produzione di riso. Kanazawa quindi divenne una città importante che poteva competere con Kyoto e Edo. Durante la seconda guerra mondiale, Kanazawa era la seconda città più grande del Giappone -dopo Kyoto- in cui moltissimi si rifugiavano dai raid aerei. La città fu salva dai bombardamenti quindi grande parte della città, tra cui quello che rimaneva del castello e i quartieri Nagamachi, si conservano oggi piuttosto bene. Oggi, Kanazawa è una città ancora importante ed è la capitale della Prefettura Ishikawa. 

Cominciamo…!!!

0 – Come premesso, ovviamente il centro di tutto sono il Parco Kenrokuen e il Castello : per info vi rimando all’articolo e alle schede che ho fatto su questi.

1 – Omicho Market : Il Mercato Omicho è il più grande mercato alimentare di Kanazawa sin dal periodo Edo. Oggi è un mercato colorato e vivace, che si trova in strade coperte e conta circa 200 stand. La maggior parte dei negozi è specializzato in pesce e prodotti del mare, ma si può trovare di tutto, dai fiori,a i vestiti, agli strumenti per la cucina e altro. Il mercato è vivo soprattutto la mattina presto, ma diventa interessante anche intorno a mezzogiorno quando i turisti e i locali ci si recano per pranzare, il piatto tipico è una ciotola di riso ricoperto con prodotti freschi del mare. Se volete, potete iniziare la visita della città facendo una tappa in questo bel mercato, scendendo alla fermata Musashigatsuji bus stop oppure potete recarvici per pranzare dopo aver visitato castello e parco.

Info :  Il mercato è aperto dalle 09:00 alle 18:00. Informazioni dettagliate sugli orari e altro a questo link.
Fermata : Musashigatsuji
Sito ufficiale -solo jap- : http://ohmicho-ichiba.com/

1BIS. All’inizio o alla fine di questo itinerario circolare potrebbe interessarvi anche inserire lo Yuzenkan, un centro specializzato in una tecnica di colorazione di kimono dove è possibile vederne esposti alcuni esemplari e scoprire di più su questa tecnica, oltre a svolgere varie attività. Tutte le informazioni su questo articolo dedicato.

2 – Confectionery Museum : Kanazawa è famosa per la pasticceria. In questo museo sono mostrati diversi metodi tradizionali di preparazione dei tradizionali dolci giapponesi (wagashi). Il museo si trova in una zona piena di pasticcerie.

Info : il museo è aperto dalle 09:00 alle 17:00, chiuso il Mercoledì, ingresso 300 yen

3 – Kazuemachi Chaya District e (al di là del fiume) Higashi Chaya District : per informazioni vi rimando all’articolo relativo ai Chaya District di Kanazawa. Si tratta di 2 quartieri molto ben preservati in cui erano (e sono) presenti le chaya, le sale da thè dove le geishe intrattenevano i clienti. Dei 2, l’Higashi (a nord-est) è quello più grande e interessante, vale assolutamente la pena passarci. [Oltre a questi poi ad Ovest c’è un terzo quartiere simile, il Nishi]

4 – Must see : Museo di arte contemporanea (21st Century Museum of Contemporary Art) : Questo museo ha aperto nel 2004 e si trova accanto al Kenrokuen ed è uno dei più popolari musei giapponesi nel suo genere. La sua architettura è unica e diversa da tutti gli altri musei della città : come potete vedere dalla foto qui sotto, il museo è composto da un grande edificio circolare dal diametro di 112 metri senza facciate e senza ingresso. Il museo non ha fronte e non ha retro, questo per impedire agli avventori di approcciare il museo (e quindi l’arte stessa) da un’unica direzione.  La parte centrale (ingresso a pagamento) ospita le collezioni temporanee, di solito una o due. Il museo ha anche altri spazi come una libreria, una sala lettura, e laboratorio per i bambini.
“In giro” per il museo ci sono poi alcune installazioni permanenti, che si possono vedere gratuitamente. Queste includono ad esempio la “Swimming Pool” (piscina) di Leandro Erlich, una piscina che fa apparire le persone che la guardano come sott’acqua; e il “Blue Planet Sky” di James Turrell, e altre. Il museo ospita opere di artisti sia giapponesi che internazionali.

Sito ufficiale : http://www.kanazawa21.jp/en/

Info sul museo :
Orari : Le temporanee dalle 10:00 alle 18:00 (Venerdì e Sabato fino alle 20:00). Invece gli spazi pubblici aperti dalle 09:00 alle 22:00.
Ingresso : L’ingresso varia, come dicevo, si paga solo per accedere alle mostre -no spazi pubblici e permanenti- e costa intorno ai 1000 yen.
Chiusura : Lunedì, e dal 27 Dicembre all’1 Gennaio.

5 – Deviazione per il Nishi Chaya District e il Ninjadera : linkate su entrambi per gli articoli relativi.

6 – Santuario Oyama. Questo santuario è dedicato a Maeda Toshiie, il primo e più potente lord del clan dei Maeda. Il santuario risale al 1599 e fu costruito dal successore di Toshiie, Toshinaga, sul Monte Utatsu. Successivamente fu spostato nella location attuale. Questo santuario è noto per il suo particolare gate di ingresso, che è disegnato da un architetto tedesco, usando elementi europei e asiatici, sempre religiosi. Al primo piano sono presenti elementi architettonici giapponesi e cinesi, invece i piani superiori hanno uno stile tedesco e hanno finestre di vetro. Questo gate d’ingresso si trovava una volta all’ingresso del Castello di Kanazawa, e fu spostato qui successivamente. Presso questo santuario si trova poi un statua di Toshiie, ci sono inoltre un bel giardino con un laghetto e alcuni ponti, che dovrebbero rassomigliare arpe e liuti.

Spero di essere stata utile… alla prossima!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...