Museo del Ramen di Shin-Yokohama : vedere e mangiare!

Yokohama è un imponente agglomerato urbano che si trova a pochi km a sud di Tokyo ed è ad essa connessa da svariati mezzi (compreso un rapidissimo viaggio in shinkansen). Questo articolo è a proposito del Museo del Ramen che si trova a Shin-Yokohama, imperdibile se vi piace questo piatto🙂

Yokohama si trova geograficamente tra Tokyo e Kamakura, se avete intenzione di fare una gita in giornata a Kamakura potrebbe essere un’idea quella di fare tappa qui per cena! Shin-Yokohama è anche facilmente e velocemente raggiungibile da Tokyo, quindi potrebbe essere un’idea anche andarci semplicemente a cena. Yokohama può essere poi meta di una gita in giornata, di cui la visita al museo può essere l’ultima tappa, dopo Chinatown e Motomachi.

ramen_museum

Fonte : japan-guide

Il nome del museo è “Shinyokohama Raumen Museum” (link sito ufficiale) : come sapete il ramen è un piatto  a base di spaghetti in brodo massimamente popolare in Giappone e originario della Cina.
Il museo è diviso in due parti (in questa pagina guida ai piani)

– Al primo piano c’è il museo vero e proprio, in cui è descritta la storia e l’arrivo del ramen in Giappone, con una sezione dedicata al ramen istantaneo (cioè il comodo ramen disidratato che si mangia dopo aver riempito il contenitore di acqua bollente). Sono esposti una vasta serie di spaghetti, zuppe, condimenti e recipienti; ed è mostrato come vengono fatti gli spaghetti.

Negli altri due piani sotterranei invece, cono stati costruite in replica alcune case e strade di Shitamachi (se ti interessa, leggi qualcosa sullo Shitamachi Museum sito a Ueno, Tokyo), la “città vecchia” di Tokyo, così com’erano intorno al 1958, quando la popolarità del ramen era in rapido aumento. Non si tratta quindi solo di mangiare e assaggiare, ma anche di avere la possibilità di cercare di provare l’emozione di vivere  a Shitamachi negli anni ’50, della quale si è cercato appunto di creare l’atmosfera. Ci sono nove diversi ristoranti di ramen, ognuno dei quali propone una versione di una diversa regione del Giappone. Per chi vuole assaggiarne più di uno, ogni ristorante offre delle “mini porzioni”, cioè porzioni ridotte (per non riempirsi troppo e avere spazio per altri assaggi!). I biglietti per i pasti si comprano alle macchinette site di fronte ad ogni ristorante, prima di entrare. Oltre ai ristoranti ci sono anche alcuni negozi dove acquistare caramelle, giocattoli vecchio stile, e anche dei set per cucinare e mangiare il ramen.

Informazioni pratiche.

Il Museo è aperto dalle 11:00 alle 22:00; è chiuso con irregolarità e il primo Gennaio; l’ingresso costa 300 yen [Attenzione, se andate sul sito ufficiale nella sezione “Special Offer” potete stampare un coupon per avere 50 yen di sconto.
Le porzioni di ramen si pagano, ovviamente, a parte : la porzione “regular” costa dagli 800 ai 1.200 yen, le mini-porzioni sui 500-750 yen e sono circa 2/3 della regular. Se mangiare una porzione normale difficilmente riuscirete a mangiarne una seconda, a meno che il vostro appetito non sia insaziabile🙂
Il Museo si trova a circa 5-10 minuti a piedi dalla stazione Shin-Yokohama. (qui sotto una comoda mappa presa dal sito ufficiale)

museo_ramen_map

Come arrivare a Shin-Yokohama?

A Shin-Yokohama arrivano tre linee : JR Tokaido Shinkansen, JR Yokohama Line, e la Yokohama City Subway line.
Da Tokyo, quindi, è semplicissimo, prendete lo Shinkansen e in 15 minuti siete a Shin Yokohama (Lo potete prendere dalla Central Station o alla fermata Shinagawa). Mappa treni. In questa pagina ci sono tutte le immagini che spiegano la strada da fare.
Se invece siete di ritorno da Kamakura o se arrivate dal centro di Yokohama, scenderete/sarete alla stazione Yokohama : da questa, per raggiungere Shin-Yokohama, prendete la metropolitana (Yokohama City Subway Line) e scendete a Shin-Yokomana (il viaggio dura 17 minuti), uscita 8; oppure la JR Yokohama-Line (11 minuti).

So che non serve che ve lo dica, ma se siete a Tokyo ci sono anche altre linee per raggiungere Yokohama (e da lì Shin-Yokohama). Ad esempio se voi siete  a Shinjuku non vi conviene fare tutta la strada fino alla stazione centrale solo per prendere lo shinkansen, prendete piuttosto la Shoan-Shinjuku Line fino a Yokohama e lì cambiate. Sfruttate il più possibile i treni della JR East che vi portano ovunque nella zona di Tokyo! Info qui. 

Altre informazioni.

Regole di comportamento.
1. Se tutti i posti sono occupati, si aspetta di fronte al ristorante in una ordinata fila. Al di fuori di ognuno c’è un’insegna che mostra il tempo di attesa stimato. Le file che si fanno sono due, una per comprare il biglietto, e una in attesa di mangiare.
2. All’interno del piano dove ci sono i ristoranti non si possono fare foto.
3. Non si può fumare

Tipi di ramen? In questa pagina trovate una carrellata dei vari tipi di ramen che sono serviti nei 9 ristoranti che ci sono all’interno del museo e l’indicazione della Regione di cui sono tipici! Attenzione, le foto che trovate lì sono ad alto rischio di salivazione esagerata!!!!

Questo articolo è ricchissimo di foto e informazioni, vi consiglio di leggerlo se vi interessa, è in inglese.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...