Novità su carte ricaricabili (Suica e Pasmo).

In un mio precedente articolo (Tokyo) avevo parlato delle comodissime carte ricaricabili (in particolare Suica e Pasmo). C’è una novità a riguardo, perchè dal 23 Marzo 2013 tutte le carte ricaricabili giapponesi [oltre alla Suica e Pasmo ne esistono altre 7, valide in altre zone del Paese] sono diventate compatibili le une con le altre, quindi possederne una permette di viaggiare su tutti i circuiti coperti dalle altre. In pratica con una sola di queste carte potrete prendere treni/metro/bus in praticamente tutte le città più importanti del Giappone.

Come forse sapete, queste carte possono essere appunto ricaricate di quanti yen si vuole e poi utilizzate come pezzo di pagamento non solo per i trasporti ma anche per le macchinette, alcuni negozi e ristoranti. Il tutto semplicemente strisciandole sul lettore ottico.

Questo articolo principalmente potrebbe interessare a coloro che erano indecisi su quale carta acquistare [Suica, Pasmo?] : dal 23 Marzo in poi non farà alcuna differenza in quanto a validità.

Cosa potete fare con la carta?

Ciascuna delle 10 carte sarà valida su tutti i treni, metropolitane e bus in Tokyo, Osaka, Kyoto, Kobe, Yokohama, Nagoya, Fukuoka e numerose altre aree. Leggete le precisazioni qui sotto. Sono utilizzabili inoltre per altri vari tipi di pagamento, ristoranti, negozi, ecc.ecc. : quelli che la accettano sono riconoscibili perchè espongono l’immagine della carta.

IC_carda_area

Cosa NON potete fare?

1 – Sia la stazione di partenza che quella di arrivo devono essere locate all’interno di aree coperte dalla carta. Inoltre non potete usarla per muovervi tra diverse aree disgiunte tra loro. Ad esempio non può essere usata per spostarsi da Tokyo a Sendai oppure da Tokyo a Nagoya.
2 – No shinkansen. Non è possibile utilizzarla per gli shinkansen.
3 – Quando prendete un treno “limited express” che richiede un sovrapprezzo, la carta può essere usata per pagare la tariffa base (passando dai ticket gates) ma va poi comprato un biglietto aggiuntivo separato.
4 – La maggior parte di limousine bus [quelli che portano agli aeroporti] e bus a lunga percorrenza non possono essere pagati con queste carte.
5 – Non potete prendere i Kyoto City Buses

Spero di essere stata utile, commentate se vi servono ulteriori informazioni o se l’articolo vi è piaciuto.

2 thoughts on “Novità su carte ricaricabili (Suica e Pasmo).

  1. Ciao! ho una domanda, probabilmente perchè non mi è molto chiaro come funziona, io dovrei andare a tokyo per un mese, mi conviene prendere una carta prepagata oppure acquistare i biglietti? oppure altro ancora? Ti ringrazio in anticipo!

  2. Ciao Francesca.
    La carta prepagata (Suica o simili) non dà “convenienza” ma solo molta comodità, nessuno sconto sul costo dello spostamento ma grande falicità perchè ti basta strisciarla (in entrata e uscita) e ti viene addebitato il costo della corsa (ripeto, costo pieno). Viceversa se decidi di acquistare i biglietti ti troverai in una situazione più “problematica”: infatti a Tokyo non esiste (come ad esempio a Milano) un biglietto “universale” dal costo standard con il quale vai ovunque, ma il costo del biglietto è calcolato a seconda di ogni spostamento, infatti le macchinette che li vendono prima di emetterli chiedono sempre la stazione di destinazione, oppure dovrai tu stessa calcolare il costo guardando alcuni pannelli esposti sopra le sopracitate macchinette che indicano le varie tariffe: insomma tutta fatica “sprecata” calcolando che basta avere una Suica. Per maggiori deludicazioni ti consiglio di leggere il mio articolo sulla Metropolitana di Tokyo in cui mi spiego meglio che in questo articolo qui🙂
    Il link è questo:
    https://zugojapan.wordpress.com/2012/01/06/la-metropolitana-a-tokyo/
    Se sai già che alcuni giorni ti sposterai molto potrebbe convenirti per quelle singole giornate comprare dei pass giornalieri omnicomprensivi, abbattendo i costi dei trasporti (in quel caso userai il pass invece della Suica): questo è l’articolo su carte prepagate e PASS : https://zugojapan.wordpress.com/2012/01/06/biglietti-speciali-per-la-metropolitana-di-tokyo-suica-pasmo-e-pass/

    Discorso diverso è se sarai pendolare, cioè se dovrai fare ogni giorno la stessa tratta, in quel caso ti conviene acquistare biglietti da pendolare (che copriranno SOLO la tratta da te acquistata e ti faranno risparmiare SOLO su quella tratta).

    Spero di essere stata utile, eventualmente fammi sapere!
    Ciao
    M

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...