04 Nov 2011 – Giorno 3 – Kyoto

Oggi siamo stati a Higashiyama nord. Higashiyama si divide in nord e sud per comodità, essendo molto estesa (nella parte sud siamo stati il primo giorno!). Dopo un lungo percorso in autobus (dove non abbiamo visto mai salire un turista occidentale a parte noi) siamo arrivati al PADIGLIONE D’ARGENTO così chiamato non perchè sia coperto di argento ma perchè fu costruito in “opposizione” al padiglione d’oro (che invece E’ ricoperto d’oro) : purtroppo scoppiò la guerra e non si fece in tempo a ricoprirlo di foglie d’argento. Alcuni dicono che invece si chiama così perchè ci si rifletteva la luce argentea della luna. La strada che si percorre per arrivarci è già di per sè fantastica, naturalmente in salita🙂

Nonostante la pioggia c’era la solita ressa di turisti…!! Prima di entrare abbiamo mangiato una cosa buonissima, un bombolone al thè verde! Insieme ci hanno offerto il thè!

Questo bombolone è costato 300 yen ma li valeva tutti!

Ecco una foto del padiglione fatta da un punto sopraelevato :

C’era un giardino zen roccioso e dei bellissimi giardini da passeggio!

Questa composizione rappresenta il mare mentre il cono è il monte Fuji.

Purtroppo è ancora presto per vedere i colori accesi degli aceri giapponesi, siamo in anticipo di un paio di settimane! Guardate che carini questi turisti che salgono tutti in fila coi loro ombrellini🙂

Vedete il puntino rosso in centro alla foto? (cliccate sulla foto per ingrandirla!). Dal punto in cui si vedeva c’era un cartello che diceva che lì si trovava uno degli ultimi alberi rimasti dopo Hiroshima. Io avevo capito che la cosa  rossa fosse l’albero!!! Ho passato cinque minuti a domandarmi come fosse possibile che fosse così rosso etc.etc… fino a quando Stefano mi dice “Hanno fatto bene a metterci l’ombrello!”. “Che ombrello?” dico io; e lui “L’ombrello per vedere subito l’albero” ……..!!!!!! Quello rosso è solo un ombrellone messo per indicare il punto in cui c’è l’albero (che è un normalissimo albero). Sarò scema?🙂🙂

Ultima foto del giardino :

Siamo stati un’ora a girare per quel bel giardino! Ho anche scattato una foto ad un inglese che me l’ha chiesta! (Ricordatevi di lui…)!

Appena usciti abbiamo mangiato questi! :

Dopo abbiamo imboccato il sentieto del filosofo. E’ una stradina lunga circa 3 chilometri che si chiama così perchè un professore di filosofia dell’Università di Kyoto se la faceva tutti i giorni a piedi. E’ davvero spettacolare… purtroppo nessuna foto può rendere giustizia a fascino romanticismo e particolarità che ha dal vivo! Si tratta di un fiumiciattolo con due stradine pedonali ai lati, immerse completamente nel verde e nella tranquillità. Vicino ci sono solo casette e negozietti di artigianato (cari come il fuoco).

Percorrendo il sentiero del filosofo si incontrano molti santuari e templi da visitare, noi ne abbiamo scelto soltanto uno, dove ci siamo rifugiati per un po’ in attesa che la pioggia smettesse. Questa foto l’ho scattata all’ingresso, sono riuscita a prendere controluce Stefano ed un bambino che passava di lì.

Purtroppo poi il sentiero è finito😦

Siamo andati a pranzo in un posto molto carino dove c’erano delle vecchiette a far da mangiare🙂 La particolarità? Servivano solo 3 piatti diversi, tutti a base di verdure… del loro orto! Una sorta di cucina a km zero. Tutto squisito, soprattutto i cetrioli!

Dopo siamo andati al castello Nijo! Si chiama così ma non è un castello, è una sorta di palazzo che fu residenza dello shogun. E’ nel cuore della città e circondato da fossato e mura! C’è talmente tante gente che al posto della biglietteria c’è una sfilza di macchinette tipo metropolitana🙂

Purtroppo pioveva quindi non ho fatto foto. Segnalo solo questo stupendo e molto discreto negozio di souvenir! :

La cosa più figa del castello  è che ci sono i pavimenti dell’usignolo! Si chiama così perchè è fatto in modo che quando viene calpestato i morsetti e i chiodi che ci sono sotto emettano un suono molto simile al canto dell’usignolo. E’ davvero così! C’erano così tanti turisti, però, che sembrava di essere in una voliera..🙂 Quando Stefano ha posato i suoi piedi numero 47 sulla prima asse del pavimento s’è sentito il suono di un usignolo che muore….!!!

Siamo tornati a casa presto perchè eravamo stanchi morti e volevamo uscire la sera! Ci siamo riposati e lavati e abbiamo preso il bus in direzione Gion Corner. Questo è il nome di un teatro che si chiama a Gion dove fanno spettacoli di arti tradizionali giapponesi. Trovare il posto è stata la cosa più difficile.. nessuno sapeva dove fosse! Quando chiedevamo informazioni tutti capivano la parola “Gion” ma non la parola “Corner”! Manco il taxista sapeva dove fosse!

Lo spettacolo era una sorta di pacchetto turistico : una onesta presentazione breve di una varietà di arti tradizionali, dall’ikebana al bunraku. Interessante anche se troppo breve. Mi ha stupita moltissimo il bunraku perchè non sapevo che le marionette sono tenute da persone che stanno direttamente sul palco! (quello che fa fare i movimenti principali è senza maschera, gli altri due uomini invece sono tutti vestiti e coperti di nero per mimetizzarsi con lo sfondo!)

Dopo abbiamo mangiato i gyoza! Sono dei ravioli molto buoni ripieni di carne cavolo e altre cose. Li abbiamo mangiati in un posticino nascosto che cucina solo quelli da quasi 100 anni! Dopo siamo rimasti imbottigliati nel traffico per tornare a casa, forse è perchè siamo in Giappone, ma m’è piaciuto pure quello….

2 thoughts on “04 Nov 2011 – Giorno 3 – Kyoto

  1. ciao Marti. mi spiace che non ci siamo beccate ieri comunque ho sentito il messaggio. bello il sentiero del filosofo ma se non sbaglio lo avevi già visto.
    certo con Stefano ti avrà fatto tutto un’altro effetto.!!!! sono contenta che ti diverti e mi spiace che abbia iniziato a piovere. bacioni

  2. Mammi mi sono resa conto che l’altra volta io e Claudia non eravamo sul vero sentiero del filosofo.. comunque andava bene lo stesso!!!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...